Media-db vers. W4.0
(prima distribuzione aggiornamenti da aprile 2008)
 
Migliorie e variazioni introdotte:
  • aggiunta la possibilità di ri-protocollare automaticamente le fatture di acquisto

  • nelle "Causali Contabili" è disponibile l'opzione per suggerire la data documento nella registrazione di prima nota (copiando la data di registrazione)

  • possibilità di consultare i mastrini anche a partire dalla scheda anagrafica del cliente e del fornitore

  • introdotta la possibilità di chiudere automaticamente le partite aperte in caso di generazione automatica della registrazione di incasso (tramite l'apposito pulsante presente in "Gestione prima nota")

  • introdotta la possibilità di contabilizzare automaticamente i corrispettivi generati dall'emissione di "Ricevute fiscali"

  • introdotta la possibilità di stampare il piano dei conti (con dati contabili) per i soli sottoconti con saldo diverso da zero, solo saldo attivo o solo saldo passivo

  • introdotta la possibilità di stampare la numerazione dei fogli e l'intestazione registro anche sulle stampe seguenti: mastrini, clienti, fornitori, piano dei conti con saldi contabili. Ciò ai fini del registro inventari

  • introdotta la possibilità di stampare il "Piano dei conti" con i soli sottoconti che interessano i beni ammortizzabili (evidenziando i relativi sottoconti di Ammortamento e Fondo Ammortamento)

  • nel programma "Controllo Archivi Contabili" aggiunta verifica per eventuali clienti con codice duplicato (stesso controllo anche per fornitori e sottoconti)

  • nella stampa su carta degli elenchi iva clienti e fornitori aggiunti alcuni importi di dettaglio per facilitare i controlli e il raccordo tra progressivi dei registri iva e l'elenco iva telematico. Vengono distinti gli importi relativi a fatture registrate nell'anno successivo (ma con data documento relativa all'anno di riferimento) e fatture registrate nell'anno di riferimento che portano una data relativa ad anni precedenti

  • durante l'inserimento di scadenze (Attive, Passive o Diverse), se l'azienda esercizio successivo è già stata creata, viene suggerito di copiare automaticamente la scadenza anche sull'azienda del nuovo esercizio

  • durante l'inserimento di partite aperte, se l'azienda esercizio successivo è già stata creata, viene suggerito di copiare automaticamente la partita aperta anche sull'azienda del nuovo esercizio

  • aggiunta la possibilità di modificare le fatture emesse in modalità definitiva (stessa possibilità anche per le parcelle); tale variazione rettifica automaticamente tutte le registrazioni conseguenti all'emissione del documento (registrazione in prima nota, eventuali effetti, eventuali scarichi di magazzino ecc). E' quindi consigliabile non modificare o eliminare le registrazioni contabili generate dalle fatture emesse, ma apportare le modifiche direttamente dalle stesse fatture.

  • durante l'inserimento delle righe nel "corpo" fattura viene visualizzato anche l'importo totale della fattura (comprensivo di iva)

  • introdotta la gestione dei preventivi separata dalla gestione degli ordini (impegni) dei clienti; tale gestione dispone di una numerazione separata e consente di creare un impegno cliente a partire dal preventivo presente in archivio

  • introdotta la possibilità di inviare gli ordini dei clienti (impegni) tramite la posta elettronica come allegati in formato PDF (occorre disporre già di Media-db fatture per e-mail)

  • l'evasione degli impegni da cliente e degli ordini da fornitore viene effettuata a partire dalla selezione del cliente o del fornitore anziché a partire dal numero dell'ordine (che occorreva conoscere preventivamente)

  • possibilità di predisporre delle diciture ricorrenti da inserire automaticamente nelle note degli impegni dei clienti;
    ad esempio: "Spese di trasporto non incluse nel preventivo"
    impostare le diciture standard tramite "Opzioni ordini/impegni" del menù "Gestione ordini ed impegni"

  • nel menù "Opzioni vendite" è stata aggiunta l'opzione "Recupera numero d.d.t. eliminati" al fine di evitare l'uso del programma "Compattamento d.d.t." che poteva dar luogo alla cancellazione involontaria dei documenti di trasporto presenti in archivio

  • in caso di cancellazione di un documento di trasporto viene richiesto immediatamente se si desidera recuperare il numero di documento ai fini di un nuovo inserimento del d.d.t.

  • se si dispone di "Media-db Distinta Base" è possibile generare la produzione degli articoli di magazzino direttamente in fase di emissione d.d.t. e/o di fatture immediate

  • il listino prezzi dei prodotti commercializzati può essere differenziato in base agli scaglioni di quantità vendute (per applicare prezzi decrescenti su quantità di prodotto più elevate); a tale scopo selezionare l'apposita scelta sul campo "Listino prezzi" in emissione fattura o d.d.t. o in inserimento impegni da cliente

  • possibilità di generare il file telematico per l'invio degli elenchi intrastat

  • in anagrafica cliente ("Dati vendita") introdotta la possibilità di indicare la "destinazione diversa preferita" cioè quella più frequentemente utilizzata per consegnare merci al cliente

  • in fase di emissione dei documenti di trasporto e delle fatture compare un avviso nel caso in cui il saldo contabile del cliente superi l'ammontare del fido impostato nell'anagrafica cliente (pulsante "Dati vendita")

  • la lunghezza del codice degli articoli di magazzino è stata portata 15 caratteri (dai 13 precedenti)

  • lo Zoom per la ricerca degli articoli di magazzino visualizza anche l'esistenza e la disponibilità di ciascun prodotto

  • nei movimenti di magazzino è stato aggiunto il riferimento al numero documento evaso (ovvero il numero dell'impegno cliente che ha dato luogo all'emissione del d.d.t. o della fattura); ciò consente di effettuare ricerche sui "Movimenti magazzino" di vendita impostando come "indizio" il numero dell'impegno 

  • sulle fatture pro-forma e sulle parcelle pro-forma NON viene più evidenziato l'importo dell'iva (che è sostituito da asterischi); questo per evitare l'obbligo di annotazione del documento alla stregua di una normale fattura (sentenza della Commissione Tributaria Centrale 12/05/1990 n.3592)

  • sulle anagrafiche clienti e fornitori la ricerca "su parte di campo" tramite il tasto F11 avviene anche sui campi:
    -partita iva,
    -codice fiscale e
    -note
    oltre che sul nominativo del cliente o fornitore;
    l'indizio impostato non deve essere necessariamente la parte iniziale del nominativo o del campo cercato

  • tutte le maschere dei programmi sono in formato grafico, quindi con possibilità di taglia e incolla e possibilità di ridimensionare le finestre (per utilizzare le intere dimensioni dello schermo)
    N.B. tali innovazioni possono comportare un rallentamento delle prestazioni del programma in termini di velocità di esecuzione;
    si raccomanda di verificare che il computer su cui viene installato Media-db W4.0 sia dotato di microprocessore di nuova generazione (Dual core o Pentium 4) e sufficiente memoria RAM (almeno 1 GB)

  • i font e i colori dei caratteri e dello schermo sono interamente personalizzabili tramite il pulsante "Font e colori" dei "Parametri di lavoro" (menù "Utilità")

  • possibilità di registrare tutte le scelte effettuate nel programma Media-db su di un "diario di bordo" in grado di conservare, per un numero di giorni prestabilito, tutte le operazioni compiute da ciascun utente;
    tale funzionalità risulta utile per ricostruire la sequenza delle operazioni svolte con Media-db soprattutto nel caso di errori operativi dell'utilizzatore;
    se si decide di attivare tale opzione (da "Gestione file LOG" dal menù "?", occorre accedere con l'utente "Admin") è necessario informare per iscritto gli utilizzatori di Media-db in quanto potrebbe configurarsi come una forma di controllo sull'operato del lavoratore

 

Media-db vers. W4.0f
(prima distribuzione aggiornamenti da maggio 2009)


Migliorie e variazioni introdotte:
  • possibilità di contabilizzare le fatture con iva ad esigibilità differita;
    per far questo occorre predisporre delle causali contabili aggiuntive secondo le indicazioni qui riportate
    http://www.cpinformatica.eu/domanda26.html

  • in Gestione Intrastat aggiunta la possibilità di modifica dell'archivio "nomenclatura combinata"

 

Media-db vers. W4.0g
(prima distribuzione aggiornamenti da settembre 2009)


Migliorie e variazioni introdotte:
  • nei dati anagrafici degli spedizionieri aggiunti i campi "partita iva" e "numero di iscrizione all'albo";
    questi dati, se presenti, vengono stampati sui documenti di trasporto e sulle fatture immediate accompagnatorie

  • in registrazione delle ritenute di acconto della gestione "Compensi a terzi" aggiunto il campo "anno di competenza" (solitamente coincide con l'anno di pagamento del compenso)

  • in gestione Distinta Base (produzione) aggiunta la stampa "Composizione prezzo di vendita"

 


Scopri anche le innovazioni introdotte nella versione precedente e nella versione successiva

 



Torna indietro            Torna alla pagina iniziale